ALGARDI

ALESSANDRO

Alessandro Algardi nasce nel 1945 a Milano. La sua cifra stilistica, che si inserisce nel contesto delle sperimentazioni visuali degli anni ’70, trova il suo perno nell’unione tra scrittura e pittura: l’artista, infatti, sulla tela getta i suoi pensieri e sentimenti in parole sovrapposte che divengono illeggibili, celando dietro di sé un significato poetico ed emozionante. 

Algardi vanta un curriculum espositivo degno di nota, infatti ha esposto nelle più importanti gallerie del mondo, oltre a musei e fondazioni pubbliche e private.